mercoledì 27 febbraio 2008

Tra qualche giorno...

Nel Vernacoliere di marzo, il secondo episodio.
Up patriots to arms, engagez-vous....

13 commenti:

rotellaro ha detto...

CHE SPETTACOLO!

grisson ha detto...

W W W!!!

E basta

Adie

harlequin ha detto...

e io che speravo di trovare già il siNpatico orsetto scotennato...
vabeh attenderò ancora.
nel frattempo mettereste per favore i dati degli ascolti a cui fate riferimento nel vernacoliere? compresi quelli del festival di "SanRemo"® sono proprio curioso di sapere quanti coglioni ci sono in giro che dicono: "sanremo è sanremo"® o fesserie simili.

Pisolo ha detto...

...l'Italia contemporanea, mi butta giù!!!

Vio ha detto...

Grandi! ho sempre sognato di massacrare i Puffi... a me stava simpatico Gargamella!!! non mi sono mai spiegata perchè Puffetta era l'unica donna in mezzo ad un covo di uomini... quella gran z.....a di Puffetta!!!
Hasta luego

Anonimo ha detto...

bene...e dopo orsetti..maialini..e puffetti vari...la prox volta andate un po' a cercare i Teletubbies...fanno ca'are da in piedi....

harlequin ha detto...

Gente è sì bello spicinare i vari cartoni spaccaballe della nostra infanzia ma non perdiamo di vista lìobiettivo di rimbecillirci di meno con tv & Co.! Il messaggio che doveva passare (insieme alla tanto amata violenza) era che c'è gente che campa sulla nostra stupidità e mancanza di voglia d'agire; la situazione non è più sostenibile bisogna agire ognuno nel suo piccolo.

P.S.: perchè non mi avete cagato autori di sta cippa? non avevo mica chiesto molto di più dei dati auditel! uffi me li dovrò cercare da solo...

Anonimo ha detto...

Vedete, sono perfettamente d'accordo con quanto dite...
Il problema vero è l'impossibilità ( o l'estrema difficoltà ) di modificare un pensiero sociale.
Pensiamoci bene, siamo la PRIMA GENERAZIONE che vive e vivrà PEGGIO della precedente: diventa quindi più facile conformarsi al sogno di velina o calciatore e sognare la ricchezza piuttosto che rassegnarsi a tirare fuori le palle capendo che sono tutte stronzate quelle che ci propinano in quella scatola... dalla prima all'ultima parola.

Penso che le generazioni di oggi siano abituate ad avere tutto, subito e senza sforzo... e il mezzo per continuare così è il potere facile. Nasce dunque la domanda: com'è che nasce il potere facile? e parte il circolo vizioso...

Quella di oggi non è altro che una società dell'apparire...
come si dice: se non ti vedo non esisti!
Comunque continuate, portate avanti la battaglia.
Vi ringrazio anche perchè, sinceramente, l'orsetto dodi mi è sempre rimasto ampiamente sui coglioni.
Vi consiglio di fare un salto sulle alpi svizzere... c'è una baita isolata in cui una bambina tossicodipendete parla con le caprette... E il bello è che il nonno non fa nulla!!!

Anonimo ha detto...

Siete de fulminati complimenti...Voglio vedere barbie raperonzolo impiccata coi suoi stessi capelli da una bambina che non vuole aspettare tutta la vita ir principe azzuro per cucinagli rassettare e fa' la sguattera.
p.s.Ho sprogrammato il televisore della mi nonna che vede sempre ste cavolate e l ho piazzata sul 7 a vedere i documentari.Ma da domani solo il 3.Funziona provate.

P.s.2 aspetto puffetta su
youporn!!!

L'altro pony

Andrea e il Mare di Dirac ha detto...

bello...ma vorrei fare notare alcuni dettagli:

1)nonostante la genialità di questo blog, e pi la situazione sui diritti umani negli svariati paesi che più o meno sistematicamente se ne fottono non cambierà

comunque tifo per lo scbudellamento...

Anonimo ha detto...

2)Quando il "paese faro dell'umanità" che per estensione non rappresenta che una parte miserrima delle terre emerse consuma una porzione considerevole delle risorse alimentari ed energetiche del pianeta, producendo una mole proporzionata di agenti inquinanti fottendosene allegramente delle reprimende del resto del mondo in merito, e nessuno dice niente, allora c'è un problema....

3)quando una nazione (tra l'altro citata al punto 2) contesta ad un altro paese (la cina, che effettivamente proprio umano come regime non è...ma comunque...)la mostruosità delle torture delle carceri, la barbarie delle deportazioni e l'uso della pena di morte come deterrente sociale...e poi viene fuori Abu Ghraib...senza contare la miriade di episodi razzisti che giornalmente accadono più o meno su tutto il territorio nazionale (senza contare che negli stati confederati ancora oggi avere la pelle troppo scura non è certo d'aiuto...)

insomma,anche il fumetto fa riferimento a organizzazioni umanitarie che hanno di fatto un peso nullo sullo scacchiere politico internazionale.

il risultato di queste organizzazioni sul piano pratico è lo stesso che i lettori hanno sul fumetto. Zero

rimando al mio post precedente: voto per lo scbudellamento e confido nella selezione naturale.

ergo tutti coloro che hanno vissuto al di sopra delle proprie possibilità sino ad oggi (vedi crisi dei mutui subprime) saranno presto o tardi eliminati dalle conseguenze delle proprie azioni...e i disgraziati nelle carceri cinesi schiatteranno fra gli scarafaggi, mentre i nuovi capitalisti brinderanno con le troie nelle discoteche a pechino e mosca...l'importante è essere lì per ballae sule macerie e fare finalmente i soldi...selezione naturale

evvai

Andrea e il mare di dirac

3Biesse ha detto...

"Quella di oggi non è altro che una società dell'apparire...
come si dice: se non ti vedo non esisti!"

No, è peggio, molto peggio!
E' una società dove "se ti vedo, allora sei importante" e questo vale per chiunque vada in televisione, dal più grande artista, al più grande bòno a una sega, passando per il più grande criminale assassino e per i più grandi disgraziati, vittime di qualcuno o qualcosa e le più grandi troie pronte a darla al primo speculatore edilizio o calciatore che capiti a tiro.
Se sei in televisione sei qualcuno e potrai avere contratti pubblicitari, serate in discoteca e, perché no, anche candidature alle elezioni.

Anonimo ha detto...

Boia de
mi ci sono voluti 24 anni per capi' che Puffetta ,era cosi' zoccola!

e si che de, andava in giro, grande puffo di vi grande puffo di va...
e lo so io sa voleva lei di grande..
ma i puffi sono blu perche' hanno inventato ir viagra?

Shangaivolcher